☀ Consegna gratuita dell'acquisto di 40€ ☀ 🎁 Consegna gratuita dell'acquisto di 40€ ! 🎁

Lapislazzuli

Proprietà del lapislazzuli

Il lapislazzuli è una pietra ornamentale molto conosciuta e ampiamente utilizzata in gioielleria e decorazione in tutto il mondo. Il suo colore blu varia in intensità a seconda della densità della lazurite, il suo componente principale. Le pietre più preziose del Lapislazzuli hanno un colore blu profondo striato con riflessi dorati di pirite. È importante sapere che troppa pirite o calcite, un altro componente bianco del lapislazzuli, tende ad abbassare la qualità e il valore della pietra.

I principali giacimenti di lapislazzuli si trovano principalmente nel nord dell'Afghanistan, nella provincia di Badakhshan. Si ritiene che la miniera di Darreh-Zu fornisca alcune delle pietre più ambite. Altri depositi esistono in tutto il mondo, come quelli in Cile o quelli in Canada, Stati Uniti, Angola, Russia e altri. Tuttavia, il lapislazzuli estratto in questi paesi avrebbe un colore blu più chiaro e quindi una qualità inferiore rispetto a quelli dell'Afghanistan.

 

lapis-lazuli-pierre-roulee

 

Storia del lapislazzuli

Etimologicamente, lapis lazuli è composto dalla parola Lapis, che in latino significa pietra, e dalla parola lazuli, derivata dal persiano lajaward, che significa azzurro. L'uso del Lapislazzuli tornerebbe alla notte dei tempi, più di 7000 anni fa. La pietra è stata citata in particolare in miti famosi come quello di Gilgamesh in Mesopotamia. Adornavano i sarcofagi e i gioielli dell'antico Egitto, o gli ornamenti dell'impero persiano. Ci sono anche riferimenti al lapislazzuli nella Bibbia, un'ulteriore prova del valore di questa pietra unica nel suo genere nel corso dei secoli.

L'archeologia moderna dimostra chiaramente che il commercio del lapislazzuli era molto sviluppato e diffuso fin dall'antichità. Il monopolio di questo commercio fu oggetto di continue guerre tra le città-stato della Mesopotamia. Ciò dimostra l'importanza di questa pietra nella vita quotidiana dell'epoca e il suo impatto sul prestigio, la raffinatezza e la ricchezza di questa civiltà.

Nella città di Nostra, ad esempio, nella Mesopotamia meridionale, gli scavi hanno portato alla luce tombe attribuite a re e notabili contenenti ricchi oggetti in lapislazzuli come statuette raffiguranti animali o divinità, sigilli cilindrici o gioielli riccamente decorati con questa pietra.

Il nome di lapislazzuli è cambiato molto nel corso dei secoli. Nell'antichità romana Plinio diede il nome di zaffiro a questo materiale blu costellato d'oro, soprattutto per le tracce dorate della pirite. Più tardi la pietra avrebbe preso i nomi di ultramarinum e lazurium, l'origine della parola azure in francese.

lapis-lazuli-pierre-brute

Virtù del lapislazzuli

Gli usi del lapislazzuli sono variati a seconda dei tempi, tra l'altro le sue virtù afrodisiache in epoca romana o i suoi benefici fortificanti per organi e arti, o i suoi effetti preventivi contro la paura, il dubbio e l'invidia nel Medioevo.

La litoterapia attribuisce innegabili virtù al lapislazzuli sul corpo umano, soprattutto quando si tratta di rimediare a problemi della pelle, del cuoio capelluto o della vista. Il lapislazzuli è anche riconosciuto per la sua azione benefica nel ridurre le febbri e l'ipertensione arteriosa e i disturbi nervosi. Le virtù energetiche del lapislazzuli possono rimediare efficacemente contro il mal di gola, emicrania, vertigini, così come l'insonnia, disturbi della circolazione sanguigna e alcune forme di allergie ...

Pietra calmante per eccellenza, il lapislazzuli è l'ideale per combattere la depressione. L'elisir di lapislazzuli è particolarmente indicato per contrastare i problemi di timidezza e di mancanza di fiducia in se stessi. È il rimedio per gli introversi che cercano di stimolare il loro senso della comunicazione e di "potenziare" la loro espressione, di superarne i limiti.

Se promuove la comunicazione e la simpatia intorno a se stessi stimolando sentimenti positivi di amore e di amicizia, il lapislazzuli è anche una pietra di comprensione di se stessi e degli altri e di armonizzazione dei sentimenti umani. Favorevole alla saggezza e alla meditazione, è un formidabile strumento di risveglio extrasensoriale, aiuta a ricordare meglio i sogni e soprattutto a vederne il significato nascosto e a decifrarne i messaggi spesso ermetici.

In astrologia, il lapislazzuli è particolarmente adatto ai segni dell'Acquario, dei Pesci e del Sagittario. I pianeti di lapislazzuli sono Mercurio e Giove. Il suo giorno è mercoledì.

A livello karmico, il lapislazzuli agisce sul chakra Vertex e sul terzo occhio, la sua azione è principalmente a livello dei chakra superiori.

Articoli Simili

Il Bronzite

Proprietà della bronzite La bronzite è una specie di minerale appartenente alla famiglia dei silicati che si differenzia da pietre...

Per saperne di più

La Topaz

Proprietà del topazio Il topazio è un minerale appartenente al gruppo dei silicati. La sua composizione chimica comprende spesso inclusioni...

Per saperne di più

Zirconia

Proprietà dello zircone Lo zircone è un minerale del gruppo dei silicati, composto da silicato di zirconio allo stato naturale....

Per saperne di più

Il Larimar

Proprietà del larimar Il larimar è una specie minerale che appartiene alla famiglia delle pectolite. Il colore del larimar può...

Per saperne di più

Lascia un commento

Questo blog è moderato.