Top

Ciotola canterina


Le campane tibetane sono uno strumento molto usato per la meditazione di consapevolezza. Sono un potente strumento di rilassamento mentale che ha una forte influenza armoniosa sul corpo e sulla mente, generando un grande senso di pace e benessere.

Origine e funzionamento delle campane tibetane

La loro storia inizia circa 3.000 anni fa. Anche se le loro origini sono vaghe, si pensa che abbiano avuto origine dalla fusione delle culture buddista e sciamanica. Secondo il grande maestro bodhisattva tibetano Gwalwa Karmas, emettono il suono del vuoto: come una manifestazione dell'universo.

Il Dalai Lama e i monaci tibetani hanno iniziato ad usare le campane come strumento per raggiungere l'armonia. Nella maggior parte delle culture, sono associati alla spiritualità. Tuttavia, secondo la tradizione tibetana, queste ciotole hanno avuto origine intorno al 480 a.C.

Queste ciotole sono state usate per migliaia di anni per scopi terapeutici nella medicina orientale. In Occidente, queste ciotole sono state usate solo da circa 40 anni. Sono stati fatti - storicamente - in Tibet, Nepal, India, Bhutan, Cina, Giappone e Corea, e variano in dimensioni da 10 cm a un metro di diametro. I più noti sono tra i 20 e i 30 cm di diametro.

Fin dai tempi antichi, il suono ha fatto parte di rituali e cerimonie che hanno forgiato un modo per stimolare l'equilibrio: fisico, mentale ed emotivo. Oggi, è stato determinato che specifiche combinazioni di suoni influenzano il sistema nervoso autonomo attraverso un cambiamento nella vibrazione cellulare, rafforzando così il sistema immunitario e riducendo i livelli di stress.

Secondo la medicina tradizionale cinese, il corpo non viene restaurato dal sonno, ma dal riposo e dall'immobilità. L'insonnia è in gran parte una conseguenza dello stress e dell'ansia.

Le ciotole sono una porta d'accesso al silenzio dell'esercizio. Una volta abilitato lo stato di rilassamento, la pratica del silenzio è una forma di autoconsapevolezza, sviluppo integrale, manifestazione di creatività e identificazione dei segnali del corpo con chiarezza.

Le autentiche campane tibetane sono fatte interamente a mano, in stampi antichi, da una miscela di sette metalli. Ognuno di questi metalli è associato a un corpo celeste. Il piombo è Saturno, l'oro è il Sole, l'argento è la Luna, il rame è Venere, il ferro è Marte, il mercurio è Mercurio e lo stagno è Giove.

Funziona facendo sì che la ciotola emetta onde sonore che raggiungono una nota del mantra attraverso lo sfregamento costante di un elemento di legno sul bordo, o battendolo delicatamente con una bacchetta. Queste onde prendono poi la forma di una "voce che ci ricorda il nostro vero scopo nella vita". Allo stesso tempo, la ciotola emette potenti vibrazioni.

Quali sono i benefici delle campane tibetane?

Ci sono suoni che aiutano il controllo mentale a livello subconscio, per rimuovere blocchi o traumi che generano squilibri (fisici, chimici, emotivi, ecc.).

L'effetto della musica sul comportamento umano come fenomeno sociale - osservato dalle neuroscienze - dimostrato con la capacità di modulare l'attività in qualsiasi struttura del cervello, a livello emozionale. La modulazione con le bocce è regolata dal principio della risonanza. Si riferisce alla capacità di una frequenza di modificare un'altra frequenza.

Quando le pratiche ancestrali si fondono con giustificazioni scientifiche, oltre ad essere comprese come realtà fantastiche, si trovano meccanismi per risolvere vari problemi e creare equilibrio nell'individuo e nella sua società.

Le ciotole cantanti forniscono importanti benefici attraverso il loro suono e la loro vibrazione:

  • Armonizzano il cuore e il sistema nervoso.
  • Stimolano l'umore.
  • Bilanciano i due emisferi del cervello.
  • Oltre alla loro bellezza, i suoni hanno un effetto curativo.
  • Armonizzano l'energia del corpo.
  • Sono molto utili quando c'è un blocco emotivo.
  • Ripuliscono il luogo dalle cattive vibrazioni e dalle energie negative.
  • Rilassano la mente.
  • Forniscono un senso di benessere.
  • Aiutano a meditare.
  • Generano uno stato benefico per la salute generale, aumentando le difese dell'organismo.
  • Il loro uso è molto utile nei casi di ansia.
  • Promuovono la crescita spirituale.
  • Aumentano le endorfine mentre riducono il cortisolo, il cosiddetto "ormone dello stress".

Benefici scientificamente approvati

Lo studio dei loro effetti curativi si basa sul cervello. Essendo un organo elettrochimico, le sue funzioni si basano sull'attività elettrica generata dai neuroni. La terapia vibrazionale stimola queste onde cerebrali (alfa, theta o delta) creando un "suono binaurale".

Questa risonanza agisce come una sorta di "droga uditiva" a fini curativi. L'effetto sonoro fu scoperto nel 1839 da Heinrich Wilhelm Dove. L'orecchio sinistro è a 400 Hz, l'orecchio destro a 410 Hz, ottenendo un impulso binaurale di 10 Hz. Le onde cerebrali sono alterate nella "zona mesolimbica" (fondamentale nella cattura e nell'esperienza delle sensazioni di piacere e gratificazione).

C'è anche una stimolazione vibratoria del sistema nervoso parasimpatico, che è quello che ci permette di tornare ad uno stato di riposo dopo un processo stressante.

Bilanciamento dei chakra

Il suono delle campane è perfetto per equilibrare i chakra. I chakra sono vortici di energia in sette aree del nostro corpo, cioè il terzo occhio, la corona, la radice, il sacro, il plesso solare, la gola e il cuore.

Nell'universo, ogni atomo è in costante vibrazione e produce ritmo e movimento. Queste frequenze possono spesso essere distorte, discordanti o negative. È qui che entrano in gioco le ciotole come potenti strumenti per portare armonia e buona energia.

Le vibrazioni delle ciotole viaggiano attraverso la spina dorsale e forniscono molteplici benefici, come già detto, principalmente sul sistema nervoso, e puliscono l'energia del corpo.

I nostri consigli per scegliere la tua ciotola tibetana

Se stai cercando una ciotola tibetana, probabilmente incontrerai una vasta gamma di disegni e forme. Quindi abbiamo elencato alcuni suggerimenti per aiutarvi a scegliere.

Origine della ciotola

Evita i grandi negozi di scatole. Le autentiche campane tibetane sono fatte a mano e richiedono molta dedizione e cura durante il processo di fabbricazione. Ecco perché è meglio comprarli nel nostro negozio.

Dimensione della ciotola

Questo dipende principalmente da come userete la ciotola. Che sia per connettersi con il suono attraverso la meditazione, per accompagnare e/o completare una classe di yoga, o per un lavoro terapeutico più profondo, come il massaggio sonoro.

Contrariamente alla credenza popolare, non è necessario avere una ciotola per ogni chakra o un kit completo. Puoi iniziare con una sola ciotola, che sarà la porta d'accesso a questo vasto viaggio.

Se lo cerchi per la meditazione o per completare una sessione di Reiki, la scelta si orienta verso ciotole più piccole. Hanno una maggiore capacità di generare volume e di essere ascoltati a media distanza. Tuttavia, se ti stai impegnando in un lavoro fisico come il massaggio sonoro, le ciotole più grandi e di tono più basso sono ideali. Le ciotole più grandi generano frequenze e suoni più bassi, ed è più probabile che rilassino i muscoli e i tessuti del corpo rispetto alle ciotole più piccole o più alte. Tenete anche conto dei seguenti fattori:

  • I suoni bassi sono proiettati verso il basso, e viaggiano più facilmente attraverso il corpo, attraverso le ossa.
  • I suoni acuti sono proiettati verso l'alto e viaggiano più facilmente. Le loro onde viaggiano nell'aria e raggiungono più facilmente le tue orecchie o quelle dei tuoi ascoltatori. Il corpo è meno capace di percepire questi suoni.
  • Ciotole alte per chakra alti, ciotole basse per chakra bassi. Ci si può perdere per ore in tutte le teorie che collegano ogni suono o nota ad ogni chakra, ma un trucco infallibile è quello di usare ciotole ad alta frequenza per i chakra alti e ciotole a bassa frequenza per i chakra bassi.

Da evitare ...

Ci sono tanti modi di fare una ciotola quanti sono i modi di pensare. Alcuni sono migliori di altri, alcuni sono molto indesiderabili. Tra i meno buoni ci sono il metodo di fusione e lo stampaggio. Vi parleremo di ognuno di questi:

  • Bocce stampate: Questa è una delle tecniche più moderne disponibili, comunemente usata per fabbricare parti metalliche. Va notato che questo è un metodo industriale al 100%. Se è il risultato che conta per voi, e non il substrato, non dovrebbe importarvi molto. Ma se quello che cercate è uno strumento artigianale, fatto con amore e dedizione da mani umane, questo metodo non sarà il vostro preferito.
  • Ciotole in ghisa: sotto ogni aspetto, questo è il metodo meno desiderabile per fare una ciotola. Dà i peggiori risultati in termini di qualità, risonanza, vibrazioni, volume, peso, finitura, ecc. Si riconoscono facilmente per il loro interno grezzo, simile all'intonaco di un muro prima che venga dipinto.

Come usare le campane tibetane a casa?

Se vuoi bilanciare i tuoi chakra a casa con una campana, questo è anche possibile. Tutto quello che devi fare è preparare uno spazio tranquillo e confortevole, alla giusta temperatura e libero da rumori e distrazioni.

Dovresti sederti o sdraiarti comodamente, ma in una posizione in cui ti senti comodo e rilassato. Si può accendere una candela o bruciare dell'incenso per promuovere un'atmosfera pacifica.

Poi, tieni la ciotola all'altezza del petto e comincia a suonarla (vedi sotto per alcuni importanti consigli su come farla suonare bene), poi cerca attentamente di spostare la ciotola mentre continui a suonarla, e mettila all'altezza della fronte, che è dove si trova il terzo occhio. Poi spostalo nella zona della gola, poi nel petto, poi nella zona addominale e infine nel bacino.

Ricordati di dargli il tempo e la concentrazione necessari, e dovresti sentire l'effetto su tutti e sette i chakra.

Diversi modi di usare le campane tibetane

Ci sono diversi modi di usare le campane tibetane:

  • Basta ascoltare il loro suono e godere dei loro benefici come musicoterapia.
  • Cantare mantra per accompagnare il suono.
  • Durante una sessione di meditazione.
  • Durante un massaggio del corpo. In questo caso, le ciotole sono collocate in diversi luoghi e vibrano in modo tale che le onde raggiungano le cellule del corpo. Il risultato è una trasformazione energetica del corpo, accompagnata da una grande sensazione di benessere e rilassamento.
  • In concerto. I concerti di ciotole tibetane valgono la pena di essere ascoltati e sono regolarmente eseguiti nei centri di yoga e mindfulness. Le ciotole cantanti hanno una vasta gamma di suoni, e coloro che padroneggiano l'arte di farle "cantare" possono creare meraviglie per i sensi.

Come far suonare la tua campana tibetana?

Imparare a suonare correttamente una campana richiede tempo e pratica. È molto comune fare qualche errore all'inizio, perché anche se può sembrare molto semplice, in realtà è un'arte.

Usarla correttamente richiede finezza, ma chiunque voglia può sviluppare questa abilità se la pratica frequentemente e nel modo giusto.

Ci sono alcune cose da tenere a mente quando si considera come suonare una campana tibetana:

  • La ciotola dovrebbe sempre poggiare sul palmo della mano sinistra.
  • Il mazzuolo o il bastone è tenuto al centro e la punta delle dita deve puntare verso il basso.
  • Naturalmente, le ciotole devono essere utilizzate in uno spazio che favorisca il rilassamento, con l'atmosfera e l'atteggiamento giusto.
  • Assicuratevi che la ciotola sia pulita e che nulla, per quanto piccolo, la blocchi, perché questo influenzerà i suoni che emette.
  • Se il pestello viene usato a turno sul bordo della ciotola, è necessario che la pressione esercitata in ogni momento sia la più uniforme possibile.
  • Quando il pestello viene picchiettato sulla ciotola, deve essere picchiettato delicatamente.

Ora che sai cosa sono le campane, a cosa servono e come suonarle correttamente, goditi tutti i loro benefici!