☀ Consegna gratuita dell'acquisto di 40€ ☀ 🎁 Consegna gratuita dell'acquisto di 40€ ! 🎁

Zirconia

Proprietà dello zircone


Lo zircone è un minerale del gruppo dei silicati, composto da silicato di zirconio allo stato naturale. Lo zircone ha una composizione chimica ZrSiO4. La formazione dello zircone sarebbe risalita a circa 4,4 miliardi di anni fa, in altre parole, alla nascita stessa del nostro pianeta. Questo la rende una delle pietre più antiche conosciute. Lo zircone allo stato naturale diventa spesso giallo tendente al marrone. Grazie al trattamento termico, la pietra può diventare trasparente, blu, dorata o nera, a seconda della temperatura a cui è sottoposta. Considerata come una pietra fine in gioielleria, viene anche chiamata dagli specialisti "diamante maturo". Nonostante la sua bassa resistenza agli urti e alla pressione, lo zircone è stato spesso utilizzato come sostituto economico del diamante.

La pietra appartiene al sistema cristallino trigonale, la sua scissione è imperfetta, la sua frattura è concoidale e la sua linea è da grigia a bianca. Lo zircone ha una densità da 3,9 a 4,8, la pietra è relativamente dura con un indice da 6,5 a 7,5 sulla scala Mohs.

I depositi di zirconi più notevoli si trovano negli Stati Uniti, in Sudafrica, in India, a Ceylon e in Australia.

zircon-bleu-taille

Storia dello zircone


Etimologicamente, l'origine del termine zircone non è unanime tra gli specialisti. Alcuni ritengono che il termine derivi dalla parola araba zarqun o "cinabro". Per altri, il termine deriva dalla parola persiana zargun. Altri ancora suggeriscono un'origine greca della parola. In ogni caso, la pietra zircone è spesso soggetta a qualche deprezzamento, in gran parte dovuto al suo utilizzo come sostituto dei diamanti. Questo uso in gioielleria non deve farci perdere di vista la fantastica bellezza di questa pietra. Sebbene sia una pietra molto antica, lo zircone non compare davvero nelle tradizioni e nelle tracce delle grandi civiltà.

Gli indù evocano bene lo zircone come una pietra che compone il mitico albero di Kalpa composto da diverse pietre preziose. Altre tradizioni si riferiscono sia a pietre come il giacinto (probabilmente l'antico nome dello zircone), sia a nomi di entità soprannaturali come l'angelo chiamato zircone nella tradizione ebraica.

Al giorno d'oggi, oltre al suo utilizzo in gioielleria, lo zircone è utilizzato principalmente nell'industria nucleare per far funzionare i reattori o per realizzare sarcofagi per le scorie radioattive.

zircon-brut

Virtù dello zircone


Lo zircone ha grandi virtù nella litoterapia. Tuttavia, è importante tenere presente che la pietra emana una certa radioattività e che si dovrebbe chiedere consiglio ad uno specialista per poterla maneggiare in sicurezza. Pietra calmante, lenisce dolori, crampi e vesciche. Le donne che hanno dolorose mestruazioni possono trovare sollievo utilizzando una pietra di zircone. La pietra avrebbe diverse altre virtù per il sistema cardiovascolare, per la libido, per vari tipi di infezioni virali o microbiche. Alle persone che soffrono di allergie respiratorie, asma o malattie polmonari si consiglia di tenere nelle vicinanze una pietra di zircone che potrebbe aiutarle a superare questi disturbi.

Sul piano psichico e spirituale, lo zircone lenisce la mente e fornisce la forza morale per superare gli stati di tristezza e paura. Pietra di coraggio e forza, lo zircone porta fiducia in se stessi. Pietra dell'armonia spirituale, lo zircone allineerebbe il corpo fisico e i corpi sottili. Le potenti proprietà energetiche della pietra aiutano a regolare i vari flussi energetici del corpo. Lo zircone è una delle pietre che stimolano e ottimizzano l'azione vibratoria di altre pietre che possono essere associate ad esso. Ideale per rimediare ai blocchi psichici ed energetici, lo zircone potrebbe aiutare a risolvere i problemi sentimentali ed emotivi che ostacolano la fioritura dell'essere.

A livello karmico, lo zircone agisce sul chakra della radice, sul chakra del plesso solare, sul chakra del cuore e sul chakra della gola. I suoi segni astrologici di predilezione sono i segni dell'Ariete, del Toro, della Vergine, della Bilancia, dello Scorpione, del Sagittario e dei Pesci.

La purificazione dello zircone non è spesso necessaria a causa della capacità della pietra di respingere la negatività. Ma quando è necessario, basta immergere la pietra in acqua distillata leggermente salata. La ricarica dello zircone avviene per esposizione ai raggi del sole su una massa di quarzo.

Articoli Simili

Il Bronzite

Proprietà della bronzite La bronzite è una specie di minerale appartenente alla famiglia dei silicati che si differenzia da pietre...

Per saperne di più

La Topaz

Proprietà del topazio Il topazio è un minerale appartenente al gruppo dei silicati. La sua composizione chimica comprende spesso inclusioni...

Per saperne di più

Il Larimar

Proprietà del larimar Il larimar è una specie minerale che appartiene alla famiglia delle pectolite. Il colore del larimar può...

Per saperne di più

Lascia un commento

Questo blog è moderato.