Top

Set di biancheria da letto Zen

I copripiumini zen sono una della biancheria che non dovrebbe mancare nella nostra camera da letto. Quando arriva l'autunno e mettiamo il piumone sul nostro materasso, dobbiamo proteggerlo al meglio con i copripiumini.

E decorare la nostra camera da letto non è mai stato così facile con tutte le scelte disponibili. I copripiumini Zen sono un elemento base della nostra biancheria da letto e svolgono tre ruoli fondamentali: proteggere, decorare e tenere caldo.

I copripiumini zen sono di solito neri, bianchi, verdi o oro. Sono spesso decorate con Buddha, mani di Fatma, elefanti, bambù o mandala. Le coperture coprono completamente i piumini, proteggendoli da eventuali strappi o macchie.

Da alcuni anni, i copripiumini sono disponibili in una varietà di colori e modelli asiatici che possono essere messi direttamente sul materasso.

Se non hai ancora deciso quale copripiumino Zen 100% poliestere comprare, o se stai pensando di cercare un prodotto simile, il nostro negozio online è un buon posto per fare un confronto tra i diversi modelli.

I set di biancheria da letto per adulti sono probabilmente i set di biancheria da letto più zen che puoi permetterti. Questi set sono riposanti, morbidi al tatto, così vi sentirete sempre a vostro agio nel vostro letto.

Illumina facilmente la tua camera da letto con i nostri copripiumini Zen

Una camera da letto ha un bell'aspetto quando scegliamo copripiumini Zen che si abbinano all'atmosfera della stanza.

I copripiumini Zen ci aiutano a cambiare l'atmosfera e lo stile del nostro letto ogni stagione. Con loro, possiamo vestire il nostro letto con colori solidi o stampe e cambiare il nostro stile quando vogliamo. L'ultima tendenza è quella di comprare copripiumini Zen reversibili. I loro lati sono diversi e hanno un design totalmente nuovo, combinando sempre i loro colori in modo elegante per vestire la nostra camera da letto.

Il comfort è essenziale, ma l'estetica non deve essere dimenticata. Deve essere in linea con il proprio stile. Oggi, abbiamo una vasta gamma di set, dai copripiumini Zen a tinta unita o bicolore alle stampe in cotone o ai motivi geometrici come i mandala.

Le ultime tendenze dell'arredamento sottolineano gli stili zen. Puoi scegliere un set di cuscini e cuscini e un piumone in un colore diverso. Il trucco è combinare i colori in modo elegante o giocare con delicate tonalità zen.

Scegliere i colori giusti

Quando scegliete i colori, ricordate che devono corrispondere al colore della stanza. Se le pareti sono già colorate, mantenete l'armonia con lenzuola in un tono morbido, come il tortora, il beige bianco, il rosa antico o il grigio perla. D'altra parte, in un ambiente sobrio, lasciate che il colore si esprima. Puoi scegliere tra rosso, blu indaco o viola, che sono molto eleganti in una camera da letto per adulti.

Ricordate che per una serata tranquilla, la scelta dei colori è essenziale: i colori pastello o freddi sono favorevoli al relax. Se vi piacciono i colori caldi, optate per un set di lenzuola in ocra, giallo o carminio per la stagione estiva.

I nostri copripiumini Zen ti terranno al caldo

Un'altra delle funzioni principali del copripiumino è quella di tenerci al caldo quando arrivano le fredde temperature autunnali e invernali. La maggior parte del calore che riceviamo quando riposiamo sul nostro materasso proviene dal piumone o dall'imbottitura, ma per sentirsi completamente protetti dal freddo, è meglio usare i nostri copripiumini Zen.

Il copripiumino Zen in cotone al 100% fornirà una morbidezza extra alla vostra pelle, rendendo il vostro sonno più confortevole. Inoltre, i copripiumini 100% cotone permettono all'aria di passare tra le loro fibre, il che permette un costante rinnovamento dell'aria, liberandovi dal disagio di respirare aria soffocante.

Che tipo di tessuto devo scegliere?

Una buona biancheria da letto è essenziale per un buon sonno, per questo raccomandiamo un set di lenzuola di qualità in un tessuto fine. A seconda dei vostri gusti, potete scegliere un copripiumino in tessuto naturale.

Il puro cotone è adatto a tutte le stagioni: in inverno si adatta alla vostra temperatura corporea e trattiene il calore. In estate, è in grado di assorbire l'umidità, a differenza dei materiali sintetici. Si prega di notare che più stretta è la trama, più morbido e resistente è il copripiumino Zen in cotone. Il percalle di cotone è quando il tessuto ha più di 80 fili per centimetro quadrato. È facile da curare e ha un aspetto morbido per una sensazione di benessere. Infine, il raso di cotone, con 120 fili per centimetro quadrato, garantisce un materiale morbido, elastico e setoso, confortevole in estate e in inverno.

La flanella era originariamente fatta di lana, ma ora è generalmente fatta di cotone. Questo tessuto naturale e nobile, che assicura un'efficace regolazione termica, tende a diventare più morbido ad ogni lavaggio.

La maglieria è una miscela sana e assorbente di lino e cotone, fresca in estate e calda in inverno.

Il lino potrebbe causare patologie attraverso la respirazione dei suoi piccoli fili. Assicuratevi di non essere allergici al tipo di materiale utilizzato.

Le miscele di cotone e poliestere sono le migliori se la tua preoccupazione principale è che non si formino pieghe. I copripiumini Zen 100% cotone sono più morbidi.

Nuovi materiali di tendenza

Per tutti gli amanti dei tessuti e degli arredi belli e alla moda, i designer di biancheria da letto fanno del loro meglio per offrire biancheria da letto alla moda e una vasta gamma di materiali in modo che ognuno possa trovare quello che più gli si addice.

Tra le novità, c'è il copripiumino in garza di cotone, il suo tessuto morbido e naturalmente stropicciato rende superflua la stiratura e porta un piccolo tocco zen alla camera da letto.

Negli ultimi anni, hanno fatto la loro comparsa anche materiali più responsabili. C'è ora una vasta gamma di copripiumini Zen in cotone biologico.

Come scegliere la misura giusta per il tuo copripiumino?

Per scegliere il copripiumino della misura giusta, dovrebbe essere più largo del materasso, in modo che si estenda da 30 a 40 cm oltre i bordi. Poi dipende dalle vostre abitudini di sonno, se vi piace accoccolarvi, se dormite in coppia o da soli, ecc.

Una volta scelto il piumone, il passo successivo è quello di scegliere la giusta copertura. Una fodera troppo piccola tenderà a comprimere il piumino e a creare un'imbottitura scomoda; una troppo grande permetterà a sezioni di tessuto di volare in giro e la ritenzione del calore non sarà più garantita. Pertanto, il copripiumino dovrebbe adattarsi alla forma del piumino.

Per esempio, per un letto singolo, scegliete un copripiumino di 140 x 200 cm. Per un letto matrimoniale con una larghezza media di 160 cm, si può scegliere un copripiumino di 220 x 240 cm, che lascerà una bella sporgenza su ogni lato. In questo caso, scegliete un lenzuolo a misura di 160 x 200 cm e un lenzuolo a misura di 240 x 310 cm. Per un letto king size (180 cm di larghezza), il copripiumino dovrebbe misurare almeno 260 x 240 cm.

Abbiamo una vasta gamma di dimensioni disponibili (135x200 cm, 240x220 cm, 210x210 cm per esempio). Quindi ricordatevi di prendere le vostre misure prima di comprare un copripiumino Zen.

Differenze tra un piumino e un copripiumino

Storicamente, abbiamo sempre usato piumoni e coperte per proteggerci dal freddo mentre dormiamo. Tuttavia, negli ultimi anni, il copripiumino ha guadagnato terreno e detronizzato il resto. Non è difficile vederlo in quasi tutte le case.

Le differenze principali sono che un piumone è un pezzo di biancheria separato e pronto all'uso che fornisce calore in aggiunta alle lenzuola e anche alle coperte, mentre un copripiumone è di solito composto da tre pezzi (lenzuolo montato, copripiumone e federa), in modo che non sia necessario utilizzare lenzuola o coperte.

Il copripiumino è di solito riempito con un'imbottitura (piuma, acrilico, ecc.) che può essere cambiata con un'altra di maggiore o minore spessore a seconda del periodo dell'anno.

Un altro vantaggio dei copripiumini è che l'imbottitura di piume è leggera ma mantiene comunque il calore, mentre un piumino è più pesante, soprattutto se si aggiungono lenzuola o coperte. Anche le federe sudano meglio dei piumini.

Come lavare i copripiumini Zen?

I copripiumini si sporcano perché proteggono l'imbottitura del piumino. Queste macchie sono di solito causate dal sudore. Ma se siete una di quelle persone che fanno colazione a letto, le macchie possono essere causate dal versamento involontario di liquidi, come il caffè o il succo.

Tuttavia, la cosa più importante è leggere attentamente l'etichetta per sapere come lavare il copripiumino ed evitare di danneggiare questa parte importante della nostra biancheria da letto.

In generale, le precauzioni da prendere quando si lavano i copripiumini sono le seguenti:

  • Lava i tuoi copripiumini in fibra naturale a 30ºC al massimo, altrimenti si restringeranno.
  • Non usare la candeggina per lavare i copripiumini. La candeggina è una sostanza chimica corrosiva comunemente usata per disinfettare i tessuti e l'abbigliamento in generale, ma se la usiamo su biancheria delicata come i copripiumini, questi possono sbiadire e deteriorarsi in diversi punti.
  • Non mettere il copripiumino nell'asciugatrice. L'asciugatrice rende la vita molto più facile, soprattutto in inverno, ma non tutti i tessuti sono adatti all'asciugatura.
  • Non lavare a secco Le lavanderie utilizzano temperature molto alte per pulire a fondo lo sporco dai tessuti e sono totalmente incompatibili con la biancheria da letto delicata come i copripiumini.

Come già detto, il cotone è una fibra naturale che tende a restringersi se non viene curata adeguatamente. Le alte temperature causano il restringimento di questo materiale e se vi arrischiate a metterlo nell'asciugatrice, otterrete un copripiumino in miniatura. La cosa migliore da fare con un copripiumino è lasciarlo asciugare a temperatura ambiente.

Lavare i colori forti separatamente: si consiglia di non lavare i colori forti con i colori tenui. Normalmente, i copripiumini Zen dai colori vivaci non dovrebbero essere mescolati con colori tenui. Perché no? A volte, soprattutto nei primi lavaggi, i colori brillanti possono rilasciare tintura, macchiare o danneggiare i tessuti colorati morbidi che sono stati messi accanto al copripiumino dai colori brillanti. Per questo motivo, si raccomanda di lavare separatamente la biancheria da letto dai colori vivaci.

Come stirare i nostri copripiumini Zen?

Sì, i nostri copripiumini Zen possono essere stirati. I processi di lavaggio e di asciugatura lasciano questo tessuto con parecchie pieghe. Se vogliamo godere di un copripiumino senza rughe, il ferro da stiro lo renderà perfetto ma non bisogna esagerare! Tuttavia, dobbiamo tenere la temperatura sotto controllo e non superare i 60ºC per non danneggiare il materiale.

In tutti i casi, fate riferimento alle raccomandazioni del produttore sulle etichette. I simboli vi aiuteranno a capire i modi migliori per stirare e curare i vostri copripiumini Zen.