☀ Consegna gratuita dell'acquisto di 40€ ☀ 🎁 Consegna gratuita dell'acquisto di 40€ ! 🎁

Il magnete

Le proprietà della magnesite


Appartenente alla famiglia dei minerali, la magnesite è composta essenzialmente da carbonato di magnesio con inclusioni di ferro, manganese, calcio, cobalto, nichel e alcuni composti organici.

A seconda del tipo e della densità delle impurità presenti, la magnesite può avere un colore che va dal bianco al marrone, grigio o giallastro (e in rari casi verde). Il suo sistema cristallino è trigonale con un reticolo romboedrico. Pietra fragile, la magnesite ha una durezza di circa 4 sulla scala Mohs, e la sua lucentezza è vetrosa e opaca.

I depositi più notevoli di magnesite si trovano principalmente in Brasile, in diversi paesi europei tra cui Spagna, Francia, Germania e Austria.


Storia della magnesite


Ad oggi non si conoscono tracce storiche che provino l'importanza o l'uso della magnesite nell'antichità. Lo scienziato tedesco Dietrich Ludwig Gustav Karsten descrisse la pietra per la prima volta nel 1808. Il magnesite deve il suo nome principalmente al suo principale componente chimico: il magnesio.

Il magnesite è stato ampiamente sfruttato industrialmente come minerale di base per l'estrazione del magnesio e dei suoi derivati, come l'ossido di magnesio, o carbonato di magnesio, ampiamente utilizzato dall'industria farmaceutica come additivo alimentare.

 

La Magnésite


Le virtù della magnesite


A livello fisico, la litoterapia attribuisce effetti benefici alla magnesite principalmente per porre rimedio ai disturbi gastrici e agli squilibri epatici. Si raccomanda inoltre di regolare la cistifellea, emicranie calme, problemi al seno frontale, artrosi, spasmi e crampi. Le caratteristiche disintossicanti della pietra aiuterebbero ad eliminare le tossine e i grassi superflui dal corpo.

Sul piano psichico, la magnesite è una pietra calmante, la cui azione riduce le tensioni di ogni tipo, siano esse nervose o muscolari. Aiuta a moderare gli eccessi emotivi come l'ansia e la depressione. La pietra dà ordine e armonia anche ai pensieri e aiuta a stimolare le facoltà di comunicazione e di espressione nelle persone che portano con sé una pietra di magnesite.

Il Magnesite ha anche delle virtù sui centri energetici del corpo. I suoi chakra preferiti sarebbero il chakra di base, il chakra del cuore e il chakra della corona. È consigliato soprattutto per i segni dell'Ariete, della Vergine, del Cancro e dei Gemelli.

Per purificare la magnesite è necessario scaricarla almeno una volta al mese sotto l'acqua corrente. Si raccomanda di evitare l'uso di sale durante questa fase. Per ricaricare la pietra è sufficiente esporla per qualche ora ai raggi del sole.

Articoli Simili

Il Bronzite

Proprietà della bronzite La bronzite è una specie di minerale appartenente alla famiglia dei silicati che si differenzia da pietre...

Per saperne di più

La Topaz

Proprietà del topazio Il topazio è un minerale appartenente al gruppo dei silicati. La sua composizione chimica comprende spesso inclusioni...

Per saperne di più

Zirconia

Proprietà dello zircone Lo zircone è un minerale del gruppo dei silicati, composto da silicato di zirconio allo stato naturale....

Per saperne di più

Il Larimar

Proprietà del larimar Il larimar è una specie minerale che appartiene alla famiglia delle pectolite. Il colore del larimar può...

Per saperne di più

Lascia un commento

Questo blog è moderato.