☀ Consegna gratuita dell'acquisto di 40€ ☀ 🎁 Consegna gratuita dell'acquisto di 40€ ! 🎁

La madrepatria

Proprietà della madreperla


La madreperla è un minerale biosintetizzato da alcune varietà di molluschi per rivestire l'interno dei loro gusci. La madreperla è composta essenzialmente da microcristalli di aragonite, che da sola rappresenta circa l'85% del materiale che compone questo materiale. Il resto della composizione è diviso tra una proteina chiamata conchiolina (13%), che serve come un piccolo cemento per legare i cristalli di aragonite, e l'acqua, che rappresenta solo il 3% della composizione della madreperla.

Il colore della madreperla non è in realtà dovuto a un particolare pigmento, ma piuttosto alla sovrapposizione di strati di materiali il cui indice di rifrazione varia da uno strato all'altro. Pertanto, il colore è determinato dalla posizione dell'osservatore e dall'angolo di incidenza della luce sulla superficie della madreperla. Alcune varietà di madreperla possono avere riflessi gialli o violacei, questo è dovuto principalmente alla presenza di alcuni pigmenti nelle proteine conchioline. La madreperla ha una densità di 2,95, la sua durezza è di circa 3,5 a 4 sulla scala Mohs.

La madreperla più preziosa e pregiata, detta anche "madreperla libera", si trova nei mari e nelle acque territoriali dell'Australia, delle Filippine, dell'Indonesia, sulle coste di alcuni paesi africani come Gibuti e Madagascar, e sulle coste occidentali dell'India e del Mar Arabico.

perle-de-nacre
Storia della madreperla


Etimologicamente, il termine madreperla deriva dalla parola araba "naqqarah". Questo materiale è stato ed è tuttora oggetto di una particolare mania per la sua bellezza e raffinatezza. Diverse grandi civiltà hanno conosciuto e utilizzato la madreperla per vari scopi, tra cui la fabbricazione di utensili, vasi, gioielli e persino impianti dentali, così come i Maya.

Dalla Cina all'antica Roma, attraverso la Persia, la Mesopotamia, l'Egitto, la Grecia, le grandi culture del mondo antico hanno utilizzato e apprezzato la madreperla, che in alcuni casi è servita come moneta di scambio.

Dal Medioevo in poi, la madreperla ha assunto un simbolismo religioso tra i cristiani, ed è stata spesso associata alla Vergine Maria per il suo candore e la sua purezza. Alcune grandi conchiglie sono state anche usate come fonte battesimale o passate per simboli religiosi come la conchiglia di capasanta che simboleggia il pellegrinaggio a Compostela.

Al giorno d'oggi, la madreperla ha diversi usi. Dalla gioielleria, all'ebanisteria, alla creazione di accessori di moda, l'uomo ha fatto tante meraviglie di artigianato utilizzando questo materiale nobile e unico, la madreperla.


Proprietà della madreperla


La madreperla è ora ampiamente studiata in medicina per il suo potenziale utilizzo nella rigenerazione ossea e i suoi possibili impieghi nella chirurgia ricostruttiva. La litoterapia riconosce anche diverse virtù alla madreperla, che sarebbero benefiche per proteggere e stimolare l'intero sistema digestivo. Sarebbe anche indicato per combattere l'influenza, le febbri, le malattie degli occhi e le carenze di calcio.

Sul piano emotivo e spirituale, la madreperla funge da elemento calmante. Disperderebbe gli sbalzi d'umore, la rabbia, l'angoscia e tutti gli stati emotivi eccessivi che possono influenzare la vita quotidiana.

Pietra dell'intuizione e dell'apertura mentale, purificherebbe l'aura e faciliterebbe l'accesso al corpo astrale. La madreperla promuoverebbe la circolazione delle energie nel corpo e aiuterebbe a focalizzare la mente per facilitare l'accesso alla saggezza. Sarebbe inoltre particolarmente favorevole al chakra del plesso solare e al chakra frontale.

I segni astrologici di predilezione della madreperla sono quelli del Cancro, della Vergine, dei Gemelli, del Capricorno e dei Pesci.

Per purificare la madreperla, basta immergerla in acqua distillata salata. Per ricaricarla i raggi solari o lunari dovrebbero restituirle rapidamente tutta la sua potenza e i suoi benefici.

Articoli Simili

Il Bronzite

Proprietà della bronzite La bronzite è una specie di minerale appartenente alla famiglia dei silicati che si differenzia da pietre...

Per saperne di più

La Topaz

Proprietà del topazio Il topazio è un minerale appartenente al gruppo dei silicati. La sua composizione chimica comprende spesso inclusioni...

Per saperne di più

Zirconia

Proprietà dello zircone Lo zircone è un minerale del gruppo dei silicati, composto da silicato di zirconio allo stato naturale....

Per saperne di più

Il Larimar

Proprietà del larimar Il larimar è una specie minerale che appartiene alla famiglia delle pectolite. Il colore del larimar può...

Per saperne di più

Lascia un commento

Questo blog è moderato.