Top

Braccialetti della fortuna intrecciati a mano tibetani

€29,70

Il braccialetto tibetano è un portafortuna nella tradizione buddista.

Il mantra è una breve formula composta da una singola o da una serie di sillabe che vengono ripetute molte volte in un certo ritmo durante la pratica di una divinità. Questo termine sanscrito significa strumento dello spirito (manas) e il suffisso tra che significa protezione. Lo scopo del mantra è quindi quello di proteggere la mente.

Si dice che il mantra si basa sul presunto potere del suono, è attraverso la vibrazione del suono e la sua risonanza che avrebbe il potere di modificare l'ambiente e di agire sulle persone che lo recitano. Attraverso questa pratica i tibetani cercano di incanalare i loro pensieri vaganti e di concentrare la loro mente.

Il mantra più famoso in Tibet è il mantra Chenrezi, che è un omaggio al gioiello di loto, un inno alla compassione e al grande rispetto dell'esistenza. Ogni nodo di questo braccialetto portafortuna è stato legato da monaci buddisti tibetani. L'energia positiva di questa pratica spirituale si concentra in questo braccialetto. Così chi lo indossa beneficerà della sua energia positiva.

Questi braccialetti di corda sono regolabili e sono solitamente indossati per portare fortuna ed energia positiva al proprietario. La tradizione buddista raccomanda di indossarlo sul polso sinistro, poiché questo simboleggia il lato ricevente delle onde positive.

Caratteristiche : 

  • Disponibile in set di tre
  • Braccialetto simbolico di aiuto alle comunità himalayane
  • Porta fortuna e vibrazioni positive a chi lo indossa
    PROPRIETÀ
    GUIDA AL DIMENSIONE

    TABELLA DELLE DIMENSIONI DEGLI ANELLI

     

    COME TROVARE LA TUA TAGLIA

    1. Ritagliate una striscia di carta e procuratevi una penna e un righello.

    2. Avvolgere il nastro intorno al dito alla seconda falange. Non esagerare.

    3. Fare una linea dove la striscia si incrocia.

    4. Srotolare il nastro e poi misurare la distanza tra la fine e la linea con il righello.

    Questo è tutto! Avete ottenuto la circonferenza del vostro dito in mm, ora non vi resta che confrontarla con i valori della tabella qui sopra per scoprire quale sia la misura giusta per voi.

    OPINIONI DEI CLIENTI